L’Africa rinasce nel segno della corresponsabilità

Melchior Nsavyimana, Burundi

 

12 anni di guerra civile, gli studi specialistici e il progetto “Come back to Africa”: dal Burundi a Sophia, per rilanciare il continente africano. La soluzione all’emorragia migratoria? Sta nell’educazione dei giovani alla responsabilità personale e sociale.

 

L’Unione Africana e la sfida dello sviluppo e della pace”. È il titolo della tesi dottorale di Melchior Nsavyimana, burundese, che a settembre concluderà il suo percorso di studi a Sophia. Dopo una laurea in Geografia, esperienze professionali del settore degli aiuti umanitari e un impegno sociale e politico fin da giovanissimo, ha scelto un’istituzione universitaria europea per scandagliare le potenzialità dell’Unione Africana quale strumento di sviluppo del suo continente…


Leggi tutto
Newsletter Sitemap Contattaci Faq
Licenza Creative Commons
Sophia Home