Studi politici

Specializzazione

 

 

La realtà politica contemporanea si è fatta estremamente complessa, al punto che le tradizionali impostazioni degli studi politici non riescono a comprenderla nel suo insieme e nelle sue relazioni.


Ogni singolo evento politico accade infatti all’incrocio di due dimensioni:

 

  ● quella verticale, che mette in relazione i diversi livelli della vita politica : locale, nazionale, internazionale, globale;

 

  ● quella orizzontale, che mette in relazione i diversi soggetti sociali, politici, istituzionali.

 

Queste due dimensioni si incrociano, generando una situazione complessa che crea le attuali difficoltà di interpretazione e di intervento.

 

Nella specializzazione di Studi politici dello IUS, la realtà politica viene studiata attraverso un programma interdisciplinare che attua una integrazione delle conoscenze provenienti da scienze diverse, ma tutte importanti per la politica.

 

 

Questa integrazione consente un più efficace tentativo di:

 

1) comprendere la politica nella sua complessità;

 

2) acquisire le capacità teoriche e pratiche per intervenire in essa.

 

 

Cosa s'impara

Gli studi si articolano in tre aree:


1) analisi critica e comprensione delle grandi culture politiche, nelle loro radici concettuali, nella loro storia e nella loro efficacia attuale;

 

2) analisi della democrazia nelle sue diverse interpretazioni ed aspetti, con particolare attenzione ai seguenti temi:

 

  ● democrazia e partecipazione;

 

  ● soggetti e organizzazione della democrazia;

 

  ● comunicazione politica;

 

3) politica e relazioni internazionali. 

 

 

Teoria e prassi

Oltre all’integrazione tra le discipline, la specializzazione in Studi politici si caratterizza per l’integrazione tra teoria e prassi. Per questo è dato ampio spazio a:

 

  ● analisi dei casi concreti e delle esperienze passate e attuali;

 

  ● esercitazioni per acquisire gli strumenti e le metodologie della partecipazione e dell’intervento politico;

 

  ● confronto con operatori della politica (parlamentari, amministratori, funzionari, diplomatici).

 

Titolo rilasciato
 
Laurea magistrale in "Fondamenti e Prospettive di una Cultura dell'Unità" con specializzazione in Studi politici
Modalità didattica Curricolo a tempo pieno (120 ECTS, 4 semestri)
Lingua Italiano, livello B2
Alloggio in sede: a Loppiano, Figline e Incisa in Valdarno (FI), costo: € 220 al mese
Tassa di iscrizione € 3.600 all'anno in due rate semestrali
Inizio corsi propedeutici 1 settembre 2016
Inizio corsi 26 settembre 2016

Termine di iscrizione

30 giugno 2017 (Schengen); 15 giugno 2017 (non Schengen)

Requisiti per l’ammissione
 

possesso di titolo di studio universitario di primo ciclo; almeno 60 ECTS devono corrispondere a studi politologici o di materie affini; adesione al progetto formativo: vedi info

Tipo di accesso

selezione tramite intervista e esame del curriculo di studio: vedi info

Contatti

E-mail: studipolitici@iu-sophia.org 

Tel: +39 055 9051513

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corsi Professore Ore ECTS
Propedeutici     -
Lineamenti di storia della Filosofia I e II Ciancioso 48 -
Lingua italiana (corso base - corso avanzato) Masciello 120 -
Introduzione alle dinamiche del dialogo interculturale Montoya 8 -
Vie, figure e storia della teologia Tremblay - Clemenzia 24 -
       
Fondamentali Obbligatori     31
Per una Cultura dell’Unità: metodologia e percorso vari 8 -
Per una Cultura dell’Unità: esercitazione Rossé - Porrino 72 1
Ermeneutica biblica della rivelazione Rossé 48 6
L'esperienza religiosa e la rivelazione: scienze delle religioni e teologia O'Byrne - Dipalma 48 6
Logica e Filosofia della Scienza I Povilus - Rondinara 48 6
Istituzioni di Economia civile Gui - Dal Degan 48 6
Fondamenti di Politica Baggio 48 6
       
Caratterizzanti Obbligatori     21
Struttura e critica del pensiero ideologico Baggio 48 6
Scienza politica Ropelato 48 6
Teoria politica Lo Presti 72 9
       
Caratterizzanti a scelta 1     9
Relazioni internazionali e processi integrativi (non attivato a.a. 2016-2017) Ferrara - Nsavyimana 72 9
Economia e politica internazionale Gui    
Opzionali 2     -
Luoghi e relazioni nella città contemporanea ( non attivato nell'a.a.2016/2017) Granata 24 3
Cattedra Piero Pasolini: Il metodo in teologia di Bernard J.F. Lonergan O'Hara
 
24
 
3
 
From Big Bang to Big Mystery. Human origins in the Light of Creation and Evolution

O'Hara

48 6
       
Attività extra (a scelta fra quelle ufficiali)                                 2
       

 

1  Gli studenti di Studi Politici devono scegliere solo uno dei Corsi Caratterizzanti a scelta da inserire
nel proprio Piano di Studi, sia per il 1° anno che per il 2° anno.
2  Per ulteriori Corsi Opzionali è possibile scegliere anche tra i Corsi Caratterizzanti del Percorso integrato o di un’altra specializzazione, compatibilmente con gli orari modulari e con il Piano di Studi del proprio indirizzo.

 

Corsi 1 Professore Ore ECTS
Fondamentali Obbligatori     7
Per una Cultura dell’Unità: esercitazione Rossé - Porrino 72 1
Etica della persona e della società Virdis - Lo Presti 48 6
       
Caratterizzanti Obbligatori     15
Ontologia della persona e della relazione  Baggio 48 6
Filosofia politica Baggio 72 9
       
Caratterizzanti a scelta      9
Analisi delle politiche pubbliche e comunicazione politica Ropelato - Montoya 48 6
Organizzazioni internazionali  Buonomo - Barbaro 48 6
Etica sociale e teorie della relazione  Virdis - Lo Presti - Paglione 72 9
Storia politica contemporanea (non attivato nell'anno 2016/2017) Luppi 72 9
       
Opzionali      6
Luoghi e relazioni nella città contemporanea (non attivato nell'a.a. 2016/2017) Granata 24 3
Cattedra Piero Pasolini: Il metodo in teologia di Bernard J.F. Lonergan O'Hara
 
24
 
3
 
From Big Bang to Big Mystery. Human origins in the Light of Creation and Evolution O'Hara 48 6
       
Attività extra (a scelta fra quelle ufficiali)                                 2
       
Elaborato conclusivo: Tesi (include i 3 ECTS del Seminario di Tesi)     18
       

 

1  A partire dall'a.a. 2015/2016
Gli Studenti di Studi politici che scelgono ECO 204 Economia politica internazionale (6 ECTS) devono svolgere anche un'attività di approfondimento obbligatoria da 3 ECTS [24] come integrazione del corso in modo che il totale sia 9 ECTS.
 Per la restante parte del Piano di Studi, consultare la tabella con i corsi Propedeutici e Fondamentali del Percorso comune a tutti i Piani di Studio (CU, EM, OT, SP) a p. 60.
ETI 103 per le altre specializzazioni è un corso a sé stante da 3 ECTS.
Gli Studenti di Studi politici che scelgono Etica sociale e teorie della relazione (9 ECTS) frequentano il Corso ETI 101 - SOC 101 (6 ECTS) (Corso caratterizzante) e il Corso di SOC 201 al III Modulo (3ECTS): l'esame unico sarà verbalizzato con 9ECTS.

 

A conclusione della specializzazione in Studi politici gli studenti possono:

 

a) proseguire nella ricerca politologica e sociale in ambito accademico, verso un diploma di Dottorato, o un diploma di Master di secondo livello;


b) intraprendere con competenza l’impegno politico nelle sue varie forme;


c) svolgere compiti di relazione politica per aziende, associazioni sindacali e professionali, organizzazioni non governative;


d) organizzare attività di prevenzione e risoluzione dei conflitti e di integrazione sociale.

 

Newsletter Sitemap Contattaci Faq
Licenza Creative Commons
Sophia Home